Rassegna stampa estera #6

18 12 2007

Rassegna stampa internazionale a cura di Apcom

1 – SPAGNA
EL MUNDO
– “Zapatero accetta di includere l’estensione del diritto di aborto nel suo programma elettorale”: il premier cede alle pressioni delle donne nel suo esecutivo.
Una foto a centro pagina immortala la stretta di mano tra Zapatero e il leader libico Gheddafi: siglata un’alleanza strategica che apre a contratti per 12.000 milioni di euro. “Il sorpasso”: per la prima volta la Spagna supera l’Italia in reddito pro capite secondo i dati di Eurostat.

EL PAIS – “Contratti milionari con Gheddafi”: la visita in Spagna del colonnello libico porta ad una serie di accordi per 11.500 euro. “Zapatero rivedrà la legge sull’aborto”: ieri il presidente del governo spagnolo si è impegnato a modificare la legge, una promessa elettorale che risale al 2004. “La Spagna supera l’Italia in reddito”: per la prima volta l’ecoinomia spagnola supera quella italiana in reddito pro-capite; la Spagna si situa all’ottavo posto tra i 13 paesi della zona euro.
“Europa e Usa in soccorso del futuro stato palestinese”: con una catena di solidarietà senza precedenti, la comunità internazionale ha promesso 5.200 milioni di euro di aiuti all’Autorità nazionale palestinese.

2 – FRANCIA
LE FIGARO
– “La Russia rifornisce l’Iran di combustibile nucleare”. “Bill Clinton: un alleato necessario ma ingombrante per Hillary”. Molti osservatori definiscono Bill un’arma a doppio taglio per la moglie che aspira alla candidatura democratica. “Grande sostegno dei paesi donatori ai palestinesi”: l’Anp ha ricevuto ieri a Parigi la promessa di 7,4 miliardi di dollari in tre anni.

LIBERATION – “La vita senza tetto”: Francois Fillon riceve oggi le associazioni di aiuto ai senza tetto; Liberation intanto si è procurata il rapporto dell’Assistenza sociale che descrive la vita quotidiana dei clochard. “Carità mondiale per la Palestina”, senza stato e con poche speranze; la Conferenza dei donatori si conclude con una promessa di aiuti superiore alle aspettative.

3 – GRAN BRETAGNA
THE GUARDIAN
– “Il sistema delle onorificenze condannato da Westminster”: il parlamento esige nuove leggi anticorruzione dopo lo scandalo “cash for honours”. “Un piano delle banche per salvare Rock”: esiste un progetto segreto di spartizione di Northern Rock fra le maggiori banche stilato dai consiglieri del governo. “Promessi milioni di aiuti ai palestinesi”: il sostegno internazionale per uno stato indipendente si concretizza in 7,4 miliardi di dollari.
“Ancora uno smarrimento di dati su dischetti”: il ministro dei Trasporti ammette che sono andati smarriti i dati di 3 milioni di candidati alla patente guida.
“Garantito l’asilo per 19.000 richiedenti” secondo un annuncio del ministero degli Interni britannico.

THE TIMES – Sudafrica: “La lotta per il potere spinge le diverse fazioni dell’Anc a un’aperta ostilità”: oggi si deciderà chi fra Mbeki e Zuma sarà il nuovo leader del partito, in vista delle presidenziali 2009. Medio oriente: “I palestinesi ricevono un sostegno di 3,6 miliardi di sterline”: l’ex premier Tony Blair: “I prossimi tre mesi saranno cruciali”.

ADcall(“http://ad.it.doubleclick.net/adj/dagospia.duel/”,”strip1″,”650×30″)

THE FINANCIAL TIMES – “La Bce affila i ferri per salvaguardare la liquidità”: una mossa a sorpresa che denota una certa frustrazione della Banca centrale europea per l’impotenza di fronte alle tensioni dei mercati.
La foto sulla prima pagina è dedicata alla coppia Putin-Medvedev: il presidente russo pronto a diventare primo ministro.

4 – STATI UNITI
THE NEW YORK TIMES
– In primo piano la consegna all’Iran da parte della Russia di combustibile nucleare per l’impianto atomico di Bushehr, in costruzione nel sud del Paese. Si tratta “di una sconfitta per gli Stati Uniti”, secondo il ‘New York Times’.
In Messico è strage di cantanti: ne sono stati uccisi 13 nell’ultimo anno e mezzo, e tre nel mese di dicembre. Un preoccupante fenomeno che si accompagna alla crescita di violenze tra gang di narcotrafficanti nel Paese.
Infine, a Cuba, Fidel Castro ha indicato ieri in un comunicato letto in tv che intende lasciare il potere a una nuova generazione di leader. La dichiarazione non precisa se Castro abbia parlato in via ipotetica o abbia in mente un piano preciso per la transizione.

THE WASHINGTON POST – “Gli Stati Uniti hanno aiutato la Turchia per colpire i ribelli curdi in Iraq”: fonti del Pentagono hanno riferito che gli Stati Uniti stanno fornendo alla Turchia informazioni di intelligence che hanno permesso all’esercito turco di colpire questo mese obiettivi dei ribelli curdi nel nord dell’Iraq.
Il ‘Washington Post’ riferisce poi della lettera di 12 pagine inviata da Ingrid Betancourt, la franco-colombiana ostaggio delle ribelli colombiani delle Farc dal 2002, alla madre. Si tratta di una prova che la donna è ancora viva, ma che rivela anche le difficili condizioni della sua prigionia.

5 – STAMPA ARABA
AL SHARQ AL AWSAT
– quotidiano panarabo edito a Londra, apre sulla Conferenza dei paesi donatori all`Anp svoltasi ieri a Parigi e titola: “I palestinesi hanno raccolto 7 miliardi di dollari ma per Hamas è una maxi tangente”. “la Russia consegna Teheran la prima partita di carburante nucleare. Approvazione di Bush”.
Spazio all`annuale raduno dei fedeli di tutto il mondo a Mecca: “I pellegrini della Casa di Dio, oggi salgono sul monte Arafat” ed “in 4 giorni i sauditi sgozzeranno 10 milioni di pecore”. Sulla crisi libanese, “sabato, il decimo tentativo per eleggere un nuovo presidente”, ma “la maggioranza rifiuta la formazione di un governo prima dell`elezione”.

AL HAYAT – “Impegni internazionali a sostenere uno stato palestinese”, e “le promesse di aiuti, con oltre 7 miliardi di dollari, hanno superato ogni previsione”. Nello Yemen, “fallita un`azione kamikaze e catturati due appartenenti ad al Qaida”. In risalto le dichiarazioni del vice premier iracheno, il curdo Bahram Saleh: “vogliamo che l`Iraq diventi un punto di incontro tra Siria, Iran e Usa”.

AL QUDS AL ARABI – “Israele ha ucciso il comandante capo delle Brigate al Quds”, ala militare del movimento della Jihad islamica.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: