Ad Amsterdam chiude il quartiere a luci rosse

20 12 2007

Piano del Comune anti-criminalità

Il famoso quartiere a luci rosse, la parte più antica della città e noto ai turisti per le sue “donnine in vetrina” in parte chiuderà i battenti. Tre quarti quarti delle stanze usate dalle prostitute e i coffe shop, dove vengono vendute droghe leggere, verranno chiusi con l’obiettivo di ridurre la criminalità per far posto a negozi e a ristoranti di alto livello. Ma la prostituzione non sarà totalmente vietata, assicurano le autorità cittadine.

“Diminuiremo il numero delle donne che si prostituiscono nelle vetrine, dei coffeeshops (dove si fuma la droga leggera) e dei ristoranti a buon mercato”, ha dichiarato il sindaco laburista Job Cohen in una conferenza stampa, assicurando tuttavia che non intende bandire la prostituzione dalla città. Da alcune vie e piazze del più antico quartiere della capitale olandese sarà invece completamente vietato il commercio del sesso. Secondo il Centro d’Informazione sulla prostituzione tre quarti delle circa 400 vetrine di Wallen sono “condannate” a sparire.

“L’immagine romantica di Wallen è sorpassata”, ha detto ancora Cohen, spiegando di voler combattere la tratta delle donne e le organizzazioni criminali attive nell’economia sommersa. Oltre alle vetrine della prostituzione, Amsterdam vuole chiudere i negozi di souvenirs e le bettole. Al posto loro, negozi, “ristoranti di alto livello” e gallerie d’arte.


Azioni

Information

8 responses

30 12 2007
Yuri

E allora ad Amsterdam ci rimanga Cohen!!! Col piffero che ci torno!! Tanto perbenismo per ridursi ad andare a prostitute di nascosto o a sniffarsi la coca in aule “magne”….mah… Io non ci andrò più in segno di protesta e a malincuore…

14 02 2008
Ste&Cla

ke tragediaaaaaaaaaaaa…..e adesso dove andremmo ad evadere un po…uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

27 08 2008
Una persona seria

Vedo che anche qui dilaga la disinformazione😦 Sono stato ad Amsterdam 2 volte, nel 2006 e quest’anno dal 5-12 Agosto con la legge anti _TABACCO a pieno regime e la situazione non è peggiorata anzi e migliorata perchè:
1) Non ci sono più tutti quegli spacciatori per le strade a vendere cocaina e esctasy
2)Nei cofee shop si fuma più di prima, una buona parte si è attrezzata con sale fumatori perfettamente a norma, altri applicano la legge anti-tabacco “de jure”,ma in realtà è proibita solo la sigaretta, non lo spienllo anche se mischiato. ce ne sono alcuni fiscali che non lasciano mischiare la sigaretta ma forniscono valide alternative naturali per mischiare(camomilla, origano, erba fanfara).
3)Le vetrine ci sono ancora , si sono ridotte della metà e non di 3/4
4)Non capisco perchè in tutti i blog ci sia questa dannatissima disinformazione meno male che non mi sono fidato e ci sono ritornato
Amsterdam non è più la stessa, è migliorata nettamente e si possono fare le stesse cose megli di prima :))

28 08 2008
cissiboy

Al punto 4) rispondo:

Ma lo vedi che questo e’ un comunicato stampa e non il pensiero di un blogger ???

28 08 2008
Una persona seria

Un comunicato che è stato malamente interpretato da quasi tutti i blogger, per fortuna la situzione non è quella descritta nei precedenti posts, andarci per credere🙂

29 09 2008
lavaligiadicartone

A parte che chiuderanno solo alcune vetrine, quelle selvagge, ovverosia al di fuori del Red Light District. Questo per permettere un migliore controllo. Se poi molti Italiani (e non solo) sballoni decidessero di non venire piu` sarebbe solo meglio, cosi` il centro sarebbe un po’ piu` come il resto della citta`: tranquillo ed elegante. Sarebbe un peccato solo per i proventi.
Sappiate comunque che quando venite ad Amsterdam da sballoni non vedete Amsterdam, vedete De Dam e il centro, che e` un po’ una riserva indiana per gli sballoni (quanti olandesi vedete li`? Personalmente non ci vado piu` di 1 volta ogni 2 mesi…

12 07 2009
marco

ah ragazzi io ci vivo da 4 anni. le vetrine sono diminuite e abreve non ci saranno piu . spariranno del tutto. ve lo posso assicurare io che ci vivo da un bel po. quindi i due che continuano a sognare lo facciano tranquillamente poi quando venite qua invece de anda a p…… vi fate una bella p….. in camera.ciao a tutti

6 10 2009
andrea

mannaaggiaa kriist nn e ppossibbile speriamo k nn kiudano definitivamente i coffe de le donnine in vetrine vabbee se rimane ualkuno bbene pero se kiudono i coffe tocca andaa a copenaghen al quartiere occupato k stanno mpazziti km ad amsterdam

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: