NBA #3 (ansia x Bynum)

14 01 2008

New York-Detroit 89-65
I Pistons scesi in campo nella mecca del basket sembrano lontani parenti della seconda miglior squadra della Eastern Conference e riescono a compiere l’impresa di resuscitare una squadra allo sbando come i Knicks. L’energia di Detroit è quasi a livello zero dopo l’overtime della sera precedente a Charlotte, e New York ne approfitta per ribaltare il pronostico. Il primo quarto finisce in parità (18-18), ma nel secondo Detroit segna solo 14 punti e New York va a +11. L’attesa reazione dei Pistons non si manifesta nella terza frazione, anzi in attacco sono sempre più addormentati e mettono a segno solo 10 punti. Il punteggio dopo tre quarti di gara dice 71-42, addirittura 29 punti di distacco e meno del 30% al tiro per Detroit. Hamilton (1/7) e Prince (0/10) sono disastrosi, così come la panchina di Flip Saunders. Isiah Thomas invece ha un valido contributo dalle sue riserve e da Zach Randolph. I Pistons alzano bandiera bianca in avvio dell’ultimo periodo togliendo gli spenti titolari e dando spazio alle riserve per il garbage time.
New York: Randolph 25 (11/18), Crawford 15. Rimbalzi: Randolph 8. Assist: Jones 6.
Detroit: McDyess 15 (6/11), Billups 14. Rimbalzi: McDyess 13. Assist: Billups 4.
L.A. Lakers-Memphis 100-99
I Lakers vincono di misura contro Memphis, ma il risultato passa in secondo piano a causa dell’infortunio al ginocchio del giovane centro Andrew Bynum, portato fuori dal campo dai compagni dopo l’incidente. Bynum gioca 20 minuti, realizza 10 punti con 5/7 e insieme a Kobe Bryant porta i Lakers a +10 alla fine del secondo quarto, ma si infortuna a 8’52” nel terzo quarto con il punteggio fermo a 66-55 e i gialloviola portano a termine la gara con il fiato sospeso.
Nell’ultimo quarto, i Lakers si portano avanti di 13 lunghezze, ma Memphis piazza un parziale di 14-0 e passa al comando a 4’ dal termine. Kobe segna 6 punti nel finale, ma Rudy Gay pareggia con una tripla a 32” dalla sirena. Un tiro libero di Kwame Brown consegna il successo nelle mani dei Lakers. Fortunatamente, i primi esami al ginocchio di Bynum sono risultati negativi, e lunedì il giocatore sarà sottoposto ad accertamenti.
L.A. Lakers: Bryant 37 (10/25, 14/15 tl), Odom, Farmar e Bynum 10. Rimbalzi: Odom 10. Assist: Bryant 4.
Memphis: Miller 27 (11/16), Gasol 21 (10/16). Rimbalzi: Gasol 18. Assist: Gasol 8.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: