Il salto di qualità

22 04 2008

Un vantaggio che Linux ha sempre avuto sul rivale OSX è quello di poter eseguire le applicazioni di Windows.
La differenza tra i due sistemi è decisa da un programma open source chiamato Wine. Questo software è uno dei programmi più sviluppati del mondo (pensate che circa ogni 2 settimane ne viene rilasciata una nuova versione).

Non solo riesce a far “girare” giochi come World of Warcraft o Call of duty 4 ma, dopo anni, riesce a far girare anche una nuova versione di Adobe Photoshop.

Fino ad ora solo Adobe Photoshop CS2 era pienamente supportato, tuttavia Google con la sua iniziativa è riuscita a smuovere qualcosa in queste profonde acque.

Così, alcune ore fa Louis Lenders è riuscito ad installare Adobe Photoshop CS3 e ad avviarlo con successo (con qualche problema di GUI come vedete qui sotto)

A detta dell’autore, ancora 2 settimane e sarà tutto funzionante al 100%. Speriamo! In bocca al lupo Louis!

Fonte | KeyPivot

Advertisements

Azioni

Information

One response

22 04 2008
matteo

c’è crossover mi sembra per osx… e dovrebbe usare anche le stesse api di wine… una volta il progetto era commerciale però…
L’ho provato ma devo dire che preferisco avere per comodità un emulatore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: