Azioni

Information

26 responses

26 06 2008
Pex

le banche sono una delle principali cause della rovina di questa società….

11 08 2008
paolo

Ho avuto una pessima esperienza con chebanca . Mi hanno fatto un sacco di problemi e sono rimasto veramente sorpreso.
Da diversi anni sono un cliente iwbank e pensavo di trovarmi di fronte ad un prodotto snello e innovativo invece sono solo chiacchiere,
Ho chiuso il contotascabile prima ancora di aprirlo ma a dispetto della raccomandata sembra che il cliente abbia sempre torto.

16 08 2008
edorica

il conto tascabile di “che banca” è anche un discreto prodotto ma non è una novità. Il monte dei paschi di siena ha un prodotto quasi equivalente (carta spider) diciamo però che il conto tascabile ha un massimale piu alto.
Io penso che entrambe i prodotti sono ottimi per chi ha avuto qualche problema bancario (protesti,crif e altro).
Sono solo portafogli elettronici!!
Ecco il conto tascabile ha in piu una cosa, la possibilità di essere nominativa.

20 08 2008
Massimo

Ho inviato con raccomandata la documentazione per l’apertura del conto di deposito di chebanca a fine luglio, ai primi di agosto hanno ricevuto la documentazione e da allora non li ho più sentiti.
Ho contattato il numero verde due settimane fa per avere notizie e l’operatrice ha cercato di rifilarmi il conto tascabile dopodichè mi ha detto che tra la documentazione che avevo inviato mancava la copia del mio documento d’identità, (preciso che il documento di identità era fotocopiato insieme al codice fiscale per cui avrebbe dovuto mancare anche questo).
Mi ha detto di rispedire via fax il documento d’identità, cosa che ho fatto il giorno seguente e domenica 17 ho inviato una email per avere notizie; Ieri mi hanno risposto che stavano verificando la mia documentazione e si sarebbero fatti risentire al più presto.
Vi consiglio di aprire Conto Arancio e aderire all’opzione Arancio+.-

22 08 2008
FRANCO

ho aperto il conto corrente,il deposito e il tascabile,con me sono stati precisi e per il momento mi trovo benissimo lunica pecca e il carnet di assegni,te lo danno dopo tre mesi dalla apertura del conto(sinceramente mi scoccia un pochino)PERO’GLI INTERESSI SONO ARRIVATI SUBITO.

6 09 2008
Luca

Prima di scrivere commenti, controllate bene le condizioni dei prodotti offerti e provate almeno a confrontarle se ce la fate. Poi ne riparliamo.
E’ come dire che Dialogo assicurazioni non offre poi un prezzo così basso.

19 09 2008
luca

Ho aperto il conto deposito da poco e non ho avuto alcun problema. Gli interessi sono gia’ stati caricati sul conto. Lo consiglio, mi pare un buon prodotto.

4 10 2008
Gino

Il prodotti chebanca fanno cagare

13 10 2008
Peppino

Ma il primo è ultimo commento a che scopo son fatti? Dare delle motivazioni no?! Non mi siete utili sulla scelta!

22 10 2008
alex

3 settimane fa ho fatto richiesta online per l’apertura del conto deposito. Mi hanno spedito la documentazione che ho poi rispedito x farmi attivare il conto deposito e ho effettuato il primo bonifico di 1000 euro con la formula che interessi subito a 12 mesi. Ho ricevuto ieri la carta del conto deposito e oggi ho ricevuto il PIN. Ho richiesto l’attivazone della carta tramite internet e sarà attiva definitivamente entro 24 ore. Domani provo a fare il primo prelievo. Se tutto funziona credo sia un ottimo prodotto in quanto permette di fare prelievi da QUALSIASI sportello bancario GRATUITAMENTE. Mi sembra che nessuna banca offre un servizio del genere! Inoltre si è avvisati gratuitamente tramite email e sms su ogni movimento effettuato sul conto (molto utile x la SICUREZZA) . Come se non bastasse si possono fare pagamenti gratuiti anche tramite MASTERCARD, bancomat o pagobancomat! Aprendo anche il conto deposito gli interessi (lordi) vanno dal 4 al 4,7 se vincolati per 12 mesi (ma danno gli INTERESSI ANTICIPATI)… non male, vero?

27 10 2008
Fabio

Volevo sapere quant’e il capitale assicurato al conto correntista , dalla banca in caso di fallimento della stessa , se e’ assicurata dal governo Italiano , e la durata degli interessi per conto vincolato del 4,7 % ……
Cioe’ durano come sempre solo il primo anno , come in altri instituti , e poi scendono veriginosamente a una schifeza…. , o durano di piu ??…
Non c’e qualche gabbola per il secondo anno , quando ti abbattono gli interessi , e allora se esci dal conto paghi piu di quello che avevi guadagnato il primo anno??….MI fido ben poco di banche e banchieri…e di questi periodi c’e poco da fidarsi…

10 11 2008
Massimo

Che senso ha farsi dare gli interessi in anticipo se poi vi vincolano i soldi?
Andate a vedere http://www.rendimax.it dove vi danno il 4,75% di interessi senza alcun vincolo.

24 01 2009
luca

tu dopo un anno ti danno di nuovo gli interessi in anticipo, e sarai vincolato ancora per un altro anno e cosi via…. scusa cosa volete di piu, vi pagano anche l’imposta di bollo , il resto tutto gratis. ahhh la carta prepagata paghi 1 euro al mese soltando se la vuoi attivare altrimenti anche quella rimane a costo zero

3 02 2009
Brando

Nella mia città (Cagliari) c’è una filiale di Micos Banca (che appartiene al gruppo Che Banca! e quindi Mediobanca) dove ci sono le locandine pubblicitarie indicanti che lì si può aprire il conto con Che Banca!… Sarei quasi tentato, visto che potrei fare tutti lì, senza bisogno di avere conto d’appoggio di altre banche, (…userei il conto Tascabile allo scopo) e poi il conto Deposito per poter guadagnare qualcosina in più… Ma con questa brutta aria che tira nella finanza e nelle banche sono un tantino restio… non che il mio BancoPosta sia il massimo…
Vorrei sapere cosa c’ è dietro questi “suadenti” tassi di interesse da parte di queste banche online…

3 02 2009
Brando

Da quel che ho letto Rendimax non ti vincola i soldi ma contemporaneamente non ti garantisce il rendimento nel tempo, nel senso che ora ti danno quanto Che Banca! ma il tasso non è garantito per un determinato periodo… (è il rovescio della medaglia!)
Ho capito male?

9 03 2009
marcello

ma se uno ha subìto protesti, e possiede un conto corrente operativo online, puo’ ottenere ugualmente la carta del conto in tasca di Che Banca! ???

16 03 2009
Cristiano

ciao marcello,penso che uno anche protestato puà ottenere la carta del conto che banca in quanto essa rappresenta in pratica una carta di debito.

7 04 2009
Davide

Per aprire un conto tascabile è necessario essere già titolari di un altro conto corrente? Questo ancora non mi è chiaro

27 11 2009
gabriele

io invece non ho nessun conto corrente e sto usando lo stesso il tascabile e devo dire che è un ottimo prodotto. chebanca ha detto una cosa non vera su un suo prodotto! dice che bisogna avere anche un conto corrente per farsi il bonifico. io ripeto che non ho nessuno C/C!! e consiglio vivamente la coppia deposito e tascabile per chi come me non ha intenzione, almeno per il momento, di aprirsi un vero e proprio conto. accredito lo stipendio sul deposito, non vincolo nulla ma mi calcolano gli interessi al tasso base. ogni qualvolta ho bisogno di liquidi sposto tramite internet o tramite servizio clienti la somma di cui ho bisogno sul tascabile e prelevo tranquillamente dappertutto a costo zero!

9 04 2009
CheBanca

ciao davide, si devi avere un conto corrente da cui effettuare il primo bonifico verso il conto tascabile che banca, io l’ho fatto ed il servizio è veramente eccezionale. Da applausi.

10 04 2009
Rasmin

Ciao, vai in un punto mediolanum e troverai un c/c interamente interattivo a 0 spese e ti danno il 3% netto.
Fidati. Molto meglio esser seguiti da una banca vera che da quella banca che se non sai è entrata nella lista nera in quanto non a norma di legge.

15 05 2009
Mutui

hanno raccolto 5 miliardi e mezzo di euro e hanno aperto più di 170.000 nuovi punti, non ci sono parole per descrivere questa nuova banca,io ho fatto aprire il conto anche a mia moglie e a mio papà.
Direi che meglio di così non si può amici miei !🙂 i bonifici e prelievi a costo zero sono una figata così come il costo mensile! 1 EURO!!!🙂

12 09 2009
sbradilk

Per Rasmin;

CheBanca! non è in nessuna fantomatica “lista nera”, e tantomeno non è “fuorilegge”, altrimenti l’avrebbero già chiusa, non credi? Se devi sparare queste meravigliose uscite, DOCUMENTALE!!!!
Inoltre CheBanca! appartiene, 100%, al gruppo Mediobanca, ergo la prima banca d’affari italiana, io ho aperto conto deposito e conto tascabile, fantastici! Il deposito da interessi subito, non costa nulla e non ha nemmeno un titolo sottostante, il che vuol dire che non è soggetto al rischio-borsa e il rendimento è garantito. Il tascabile costa 1 euro al mese e poi si può fare qualsiasi cosa gratis, prelievi verso qualsiasi banca, bonifici, bollette, stipendio….ma cosa vogliamo di più??
Su Rendimax i soldi DEVONO essere vincolati, e in più, una volta vincolati, non si possono pià svicolare. Informatevi ragazzi, basta guardare i siti internet delle banche!

12 09 2009
sbradilk

Inoltre, il conto di Mediolanum di cui parli tu, che da il 3% netto, da quel tasso solo per cifre superiori ai 12000 euro, costa 60 euro all’anno più 34,20 euro di bollo, e per aprirlo è necessario sottoscrivere anche Mediolanum plus, ovvero una polizza a vita…….Ma come si fa a farsi fregare in questa maniera solo perchè uno ci racconta che il tasso è un netto????

18 12 2010
Genny

Ciao! Io lo tengo da un anno… Mai problemi, faccio bonifici gratis prelievo gratis, pago un euro al mese! Avevo la banca popolare di novara e ne sono scappato, mi rubavanooooo

11 07 2011
Conti Correnti

Si, non si può vivere con un conto corrente dove paghi ogni singolo movimento…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: