La Cina frena bruscamente

24 01 2009

LA FRENATA della crescita cinese si avvera ancora più brutale delle attese. Nell’ultimo trimestre del 2008, secondo i dati ufficiali resi noti oggi dalle autorità di Pechino, l’aumento del Pil è stato del 6,8%. Questo dato va messo a confronto con il +13% di aumento del Pil nel 2007, per misurare l’entità del rallentamento.

La crescita media della Repubblica Popolare per l’intero 2008 a questo punto si attesta su un +9% di aumento del Pil. Una crescita ancora soddisfacente ma solo in apparenza, perché è falsata dall’effetto-trascinamento del primo semestre 2008, quando ancora la recessione globale era ben lungi dal contagiare la Cina.

Ora il 2009 si apre su uno scenario ben più incerto, tra il calo delle esportazioni e l’aumento della disoccupazione. I leader cinesi hanno indicato più volte che una crescita al di sotto del 7% annuo può innescare pericolose tensioni sociali.

I dati cinesi oggi sono accompagnati da una raffica di altre notizie negative dalle altre economie asiatiche. In Giappone le esportazioni sono in caduta libera: meno 35% a dicembre rispetto allo stesso periodo del 2007. In Corea del Sud l’export è crollato del 12% nell’uyltimo trimestre, e secondo la Bank of Korea il Pil ha segnato in quel trimestre un arretramento pari a meno 5,6% rispetto agli ultimi tre mesi del 2007.
Sia il Giappone che la Corea del Sud hanno economie fortemente legate alle esportazioni: non possono quindi che risentire di un duro contraccolpo per il calo della domanda in Cina e negli Stati Uniti, i loro due principali mercati di sbocco.

(22 gennaio 2009)


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: