Una Matiz nuova a 2.900 Euro !

3 04 2009

Colpo di scena: grazie agli incentivi e ad altre particolari agevolazioni ora è possibile comprare una Chevrolet Matiz con Gpl nuova di zecca a 2.900 euro. Un record assoluto a livello mondiale, raggiunto grazie all’intreccio dei contributi alla rottamazione e gli incentivi alla rottamazione speciali della Regione Lombardia.

Ma non è solo la Matiz a costare come un motorino: con 4.400 euro ci si può portare a casa poi una Aveo e con cifre simili (ancora non confermate) ovviamente anche altre vetture concorrenti. La Chevrolet Italia è stata la prima marca a diffondere ufficialmente i listini ufficiali super scontati e ora a breve arriveranno anche quelli di altre marche.

Ma come si arriva a comprare una Matiz a 2900 euro? Intanto occorre essere in Lombardia (ma perché altre regioni non copiano questa politica?) e poter accedere al contributo regionale a fondo perduto di 3.000 Euro per la sostituzione delle auto più inquinanti (Euro 0 oppure Diesel Euro 1 e 2), ma solo se si è residenti nella zona A1 della regione Lombardia che rientrano nei limiti di reddito stabiliti (vedi Tabella).


Il contributo regionale viene elargito indipendentemente dalla tipologia di alimentazione (benzina, GPL, metano, elettrica o ibrida), basta rottamare un’auto secondo la legge degli incentivi e poi avere i requisiti in termini di residenza e reddito. Per questo sono stati stanziati 25 milioni di euro e il termine del bando è previsto in data 31 dicembre, fino ad esaurimento fondi .

Ma ecco un po’ di servizio: per poter accedere al contributo serve un Voucher (si scarica dal 6 aprile 2009 sul sito dell%u2019ACI di Milano, http://www.acimi.it) da compilare secondo tutte le indicazioni. Voucher che ha una durata di 60 giorni e può essere nuovamente richiesto nel caso non venga sfruttato, sempre che vi siano risorse residue.

Per saperne di più dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, si possono chiamare i numeri: 02.7745246 / 02.7745282. Ma è bene sapere che il Voucher può essere fatto valere solo presso i concessionari che hanno aderito al bando. E che tutte le pratica verrano poi svolte in sede di vendita. Insomma, ancora una volta Chevrolet brucia la concorrenza in fatto di proposte di sconti. Non è un caso che questa marca nel 2008 in Italia sia cresciuta di quota passando dal 1,80% del 2007 al 2,10%. E che nei primi tre mesi del 2009 la crescita di quota e volumi è proseguita raggiungendo i valori record per Chevrolet di 2,45% di quota e 13.177 vetture immatricolate. Lo sconto conta, eccome se conta…
(2 aprile 2009)


Azioni

Information

One response

3 04 2009

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: