Recensione di Avatar

23 01 2010

Umberto Silva per “Il Foglio

Avatar. Il mio occhio di vecchio cinéphile dopo 15 secondi già si spegne, la serata è fottuta. Mi assopisco pensando che con 500 milioni di dollari Rohmer avrebbe girato 500 capolavori. Mi risveglio in tempo per vedere un tizio con la coda che, per conquistare una ragazza e il suo popolo e spronarli contro l’invasore, si mette tra le cosce l’uccello più grande del mondo. Dicono che Cameron faccia fare al cinema un balzo in avanti di alcuni decenni; di questo passo tra non molto siamo al capolinea. “La sortie des ouvriers de l’usine Lumière”, quella sì è giovinezza, quello è futuro!


Azioni

Information

One response

28 02 2010
mimo

Ciao!! Io l’ho visto al cinema Avatar e devo dire che è proprio molto bello da un punto di vista “tecnico”, ma non altrettanto si può dire della storia, che è vista rivista, straletta risentita tante volte.
Sai preferisco guardare i vecchi film, come dici tu! Condivido in pieno, poi c’è un bel sito che mi permette di scaricare i film in lingua originale.. c’è più gusto no?
http://www.zoomingin.net/2010/02/divxcrawler-film-gratis-da-scaricare-in-lingua-originale.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: