PDF-XChange Viewer 2.0.44

4 01 2010
PDF-XChange Viewer è un visualizzatore di files PDF, che aggiunge caratteristiche interessanti:
  • Aggiungi Commenti e Note a qualsiasi file pdf
  • Markup di pagine con testi e commenti
  • Scrive direttamente su file pdf in Typewriter mode.
  • Esporta pagine o interi file PDF in qualsiasi formato immagine supportato tra i quali BMP, JPEG, TIFF, PNG .
  • Estrae testo da una pagina/file PDF
  • Semplifica la lettura di grandi file con le funzioni ‘Loupe’ e ‘Pan’
  • Compila e salva form Adobe su disco, email o ‘post’ !
  • Javascript Engine incluso
  • Supporto JPEG2000 Compression aggiornato – velocita’ migliorata.
  • Molte altre features quali Rotate and ‘Save’, Email files etc…

Il download include file di help e manuale.





I 10 sensi incredibili degli animali

12 08 2009

Sensi incredibili

L’ uomo è un essere vivente che ha delle limitazioni sensoriali che molti altri animali non possiedono: visione notturna, percezione delle correnti elettriche, termovisione, olfatto super-sviluppato, e via dicendo.
La classifica che riporto sotto, stilada da LiveScience, mostra i 10 sensi animali più incredibili

Posizione 10: radar dei pipistrelli
I pipistrelli sono in grado, attraverso il loro sonar biologico, di volare evitando ostacoli, cacciare, afferrare al volo insetti e ritrovare la via di “casa” sfruttando il ritorno delle onde sonore riflesse dall’ ambiente che lo circonda. Il sonar, definito ecolocalizzazione, è utilizzato anche dai delfini per orientarsi e cacciare in acque torbide.

Posizione 9: l’elettricità dello squalo
Gli squali sono in grado di percepire debolissime correnti elettriche emesse da pesci e quanlunque altro essere vivente anche a distanza di chilometri. Le Ampolle di Lorenzini, lo strumento biologico di cui si serve, sono una rete di canali che contengono uno speciale gel elettro-conduttivo, tramite il quale gli squali sono in grado di percepire le correnti elettrobiologiche emesse dagli animali.

Posizione 8: la termovisione dei serpenti
I serpenti dispongono di un meccanismo di individuazione delle emissioni termiche, posto ad ogni lato della testa, in modo da fornire una visione termica completa di profondità e adatta a calcolare la distanza della preda, anche nell’ oscurità più totale

Posizione 7: visione all’ ultravioletto
Alcuni uccelli, come il colibrì, ed insetti dispongono di un apparato visivo differente dal nostro: è in grado di percepire la luce secondo lunghezze d’onda differenti e non visibili ad un occhio umano, osservando colori per i quali non abbiamo nemmeno dei nomi, in quanto ci sono completamente estranei.

Posizione 6: visione notturna dei felini
I felini possiedono, nella parte posteriore dei loro occhi, una sorta di membrana a specchio (tapetum lucidum) che consente loro di vedere anche nell’ oscurità quasi totale. Quetsa membrana riflette la luce dopo che ha già attraversato la retina, facendole compiere un “doppio percorso” ed amplificando situazioni di scarsa luminosità.

Posizione 5: olfatto molecolare
I serpenti possiedono una lingua che il più delle volte ci suscita ribrezzo, ma si tratta di uno strumento biologico raffinatissimo, in grado di percepire singole molecole diffuse nell’ aria da animali. Il serpente “cattura” con la sua lingue le molecole, e le riporta all’ organo di Jacobson, posto all’interno della bocca, sul palato, il quale le trasforma in segnali elettrici da inviare al cervello per l’elaborazione

Posizione 4: percezione dei feromoni
Alcuni animali, come ad esempio le farfalle, possono captare “segnali sessuali” emessi attraverso feromoni anche a 10 km di distanza. Anche gli umani sono in grado di percepire i feromoni, ma solo a distanza ravvicinata, ed è per lo più un meccanismo inconscio.

Posizione 3: baffi sensoriali
I ratti, per quanto disgustosi, hanno in dotazione dei baffi straordinari (vibrisse), che svolgono la stessa funzione di un bastone per ciechi. Agitandoli nell’ aria, supportano la loro vista scarsa utilizzando un “secondo senso del tatto”, creandosi immagini complesse dell’ ambiente che li circonda sommando il senso della vista alle informazioni raccolte con i baffi

Posizione 2: udito subacqueo
Alcuni pesci sono in grado di percepire suoni grazie a delle vesciche d’aria, che percepiscono le vibrazioni prodotte dai suoni e le trasferiscono ad un orecchio interno attraverso un sistema di ossa chiamato apparato Weberiano. Una serie di ciglia poste nell’ orecchio trasmette i segnali vibratori al cervello del pesce.

Posizione 1: orientamento geo-magnetico
E’ un meccanismo che è ancora in parte sconosciuto ai ricercatori di tutto il mondo. Molti uccelli, specialmente i migratori, sono in grado di percepire il campo magnetico terrestre. Come lo facciamo è ancora un mistero, ma si ipotizza che possano aver sviluppato una forma di sinestesia in grado di fargli vedere le linee magnetiche terrestri come blocchi colorati o luminosi. Noi umani siamo solo in grado di trovare la posizione ed orientarci tramite il sole e l’utilizzo di punti di riferimento, ma molti di noi non sono nemmeno in grado di orientarsi con questi due elementi.





L’unica cosa che ho imparato dalla mia esperienza con Vista (install via usb)

4 05 2009

Nel weekend ho avuto il mio bel da fare nel ripristinare un portatile di un collega con Windows Vista

Diciamo che il collega non ha trattato il portatile come avrebbe dovuto, cioe’ come un portatile di e da lavoro, ma ci ha messo dentro di tutto..mancavano solo i gamberetti (prawns in english…vediamo in quanti la capiscono) e poi eravamo a posto.

Malware, Adware, Toolbar varie…c’era di tutto !

E in piu’ c’era Vista Home Premium…con tutta la sua pesantezza…

Ovviamente come il 99% dei laptop con Vista installato, nessun dvd o cd, solo una partizione per il recovery.

Mi procuro quindi un dvd di Vista con SP2 gia’ integrato e mi preparo al formattone visto che non voglio installare tutto il bloatware delle preinstallazioni.

Problema: non c’e’ il lettore dvd. Il collega l’ha rimosso per diminuire peso (opzione offerta dal portatile in oggetto, lettore estraibile x guadagnare ben 250 grammi !)

Quindi ?

Quindi installo Vista via usb !

Tutto quello che serve e’ una thumbdrive da 4Gb (attenzione ! dovrete formattarla !) ed eseguire questi comandi:

  1. Aprire un prompt dei comandi (tasto Windows+R e digita cmd)
  2. Al prompt digitare diskpart
  3. Ora si aprira’ un’altra finestra del terminale in cui digiterete List disk per vedere quali dischi ci sono
  4. Digitate Select disk 1 (nel mio caso…nel vostro al posto dell’1 mettete quello che vedete in List disk e che identifica la vostra penna usb)
  5. Digitate Clean
  6. Digitate Create partition primary
  7. Digitate Select partition 1
  8. Digitate Active
  9. Digitate Format fs=fat32 ed attendede che finisca il processo
  10. Digitate Assign e poi Exit

Fatto, la vostra thumbdrive e’ pronta. Ora vi bastera’ copiare tutto il contenuto del dvd di Vista nella penna usb e riavviare.

Selezionate USB hard drive come prima periferica di Boot e buona installazione.

Il vantaggio di questa soluzione, oltre al fatto di non dover sprecare supporti DVD, e’ che e’ molto piu’ veloce (poi dipende anche dalla velocita’ della vostra thumbdrive): io ci ho messo in tutto 20 minuti con una fase di copia veramente velocissima !

Per il resto Windows Vista non mi piacera’ mai e spero di non doverlo installare ancora





Windows Vista Red Edition in uscita il 15 dicembre

12 12 2008

Windows Vista RED Edition sarà disponibile per l’acquisto dal 15 Dicembre. Questa versione RED Ultimate all’inizio era disponibile solo per i computer Dell ma dal 15 sarà possibile l’installazione su qualsiasi PC.

Amazon sta già preparando dei PC con questo nuovo sistema operativo da mettere in commercio il giorno d’uscita.

Ma cosa cambia tra questa e l’altra versione? La versione RED contiene sfondi, gadget, un unico screen saver e DreamScene. Oltre a tutto ciò una parte del prezzo serve per finanziare una campagna di distribuzione medicinali contro l’AIDS. Il prezzo è di $ 219.95.

Ah… dimenticavo. Se sei uno studente potrai pagare il sistema operativo solo $ 64.95… un bel risparmio no?

Fonte | ZioGeek





Service Pack 2 per Windows Vista

13 11 2008

Ecco come fare per installare la beta del secondo service pack per Vista !!

  1. Scaricare lo script per abilitare l download del SP2 da qui, qui o qui;
  2. Avviare il file .bat come amministratore;
  3. Riavviare il PC;
  4. Avviare Windows Update;
  5. Selezionare il Service Pack 2 ed avviarne l’installazione.

In caso non riusciste a scaricare lo script, vi basterà  creare un semplice file di testo ed incollargli il seguente codice

@echo off

reg delete HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate\VistaSp2 /f > NUL 2>&1
reg delete HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate\VistaSP2 /f > NUL 2>&1

reg add HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate\VistaSp2 /v Beta1 /t REG_SZ /d C21A5C64-2530-CC19-042F-9ABDB4ED27F9 /f
IF NOT %errorlevel% == 0 ( goto ERROR)

:SUCCESS
@echo.
echo ================================================== =========
echo Windows Vista SP2 registry key has been set successfully.
echo Please check for updates in Windows Update.
echo ================================================== =========
@echo.
goto END

:ERROR
@echo.
echo ================================================== =========
echo FAILED to set Windows Vista SP2 registry keys.
echo Please run this script by right clicking and selecting
echo “Run as Administrator”.
echo ================================================== =========
@echo.
goto END

:END
pause

Rinominatelo con estensione .bat e lanciatelo

Infine andate in windows update e scaricate il service pack 2

Fonte | Vistabuntu





Visitare la citta’ proibita dal proprio pc

17 10 2008

IBM ha rilasciato “The Virtual Forbidden City: Beyond Space & Time” un progetto durato tre anni, che ha ricostruito le meraviglie della città proibita degli antichi imperatori cinesi in un mondo virtuale 3D.

Una volta scaricato e installato il programma, disponibile in versione Windows, Mac OS e Linux, scaricabile da questo indirizzo vi potrete muovere, in un mondo stile Second Life, all’interno dei templi e dei giardini dell’imperatore, potrete interagire con gli altri visitatori anche in attività sportive, ed essere accompagnati nella visita dalle guide disponibili in tutta la città.

Si può visitare liberamente la città, oppure ci si può registrare e si avrà diritto a maggiori informazioni durante l’esplorazione e si potranno utilizzare alcuni degli strumenti disponibili nella barra sempre presente nella schermata del gioco/tour, oltre a far parte della community che si sta creando intorno a questo mondo virtuale.

Una sola importante avvertenza, se non avete un PC con una buona scheda video, linea ADSL veloce e molta RAM, non scaricate il programma, sul mio PC con Windows XP occupava circa 500 MB di RAM e la CPU rimaneva sempre piuttosto impegnata, ma la grafica e l’esperienza virtuale sono piuttosto notevoli.

Potete vedere un video che spiega le fasi del progetto e mostra alcuni scenari della città virtuale.

Fonte | MegaLab





Per sapere tutto dei componenti di un pc…

6 10 2008

…vi consiglio questi due programmini gratis e che non necessitano di installazione:

Pc Wizard 2008 (download)

e

Free PC Audit (download)

Basta scaricare ed eseguire. Niente altro.

Avrete un completissimo report su hardware e software della macchina su cui li eseguite !!!

INDISPENSABILI








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: